CONDIVIDI
Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

MotoGP Phillip Island, Valentino Rossi non completamente felice dopo le Prove Libere

Valentino Rossi ha terminato al decimo posto la prima giornata di Prove Libere MotoGP in Australia. Sul circuito di Phillip Island il pilota Yamaha non ha ancora trovato il giusto feeling con la sua M1.

Comunque è stato importante per il Dottore concludere nella top, considerando che per la FP3 il clima è incerto. Infatti, non è esclusa la pioggia. Dovesse venire a piovere, i tempi di oggi non sarebbero migliorabili e dunque lui avrebbe l’ultimo posto che dà l’accesso diretto alla Q2 delle Qualifiche. Tuttavia, sarebbe auspicabile disporre di una sessione asciutta per poter lavorare e migliorare dove necessario.

MotoGP, Phillip Island: Valentino Rossi dopo le Prove Libere

Valentino Rossi al termine della giornata odierna di Prove Libere si è concesso ai microfoni di Sky Sport MotoGP. Queste le sue prime considerazioni dopo la FP2: «Abbiamo fatto un po’ di fatica perché abbiamo lavorato con la media dietro che l’anno scorso non era male. L’anno scorso ci feci la gara, ma oggi non aveva grip e dunque ho faticato. Alla fine ho messo la soft e non era male, sono migliorato e giravo sul 30 basso. Avrei dovuto metterne un’altra, ma non l’ho fatto perché ero quinto. Poi sono scalato fino al decimo, però per fortuna sono rimasto nei dieci. Domattina le previsioni non sono belle, era importante stare in top 10».

Il Dottore ha sottolineato l’importanza di stare tra i primi dieci oggi. Infatti, domani con il rischio pioggia potrebbe non essere possibile progredire con i tempi. In ogni caso, il pilota Yamaha non si sente pienamente soddisfatto del livello di competitività evidenziato oggi a Phillip Island: «Il mio passo non è niente di speciale. Dobbiamo lavorare ancora un po’ sul bilanciamento della moto e fare la scelta giusta delle gomme, che non lavorano come l’anno scorso. Al momento mi manca qualcosa. Però Vinales è andato abbastanza bene e dobbiamo lavorare per metterci a posto».

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori