CONDIVIDI
marc marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

MotoGP Australia, Marc Marquez commenta la pole position a Phillip Island nelle Qualifiche

Quinta pole position consecutiva per Marc Marquez in Australia. Il pilota del team Repsol Honda si conferma fortissimo sul circuito di Phillip Island, dove un anno fa vinse. Ha rifilato tre decimi a Maverick Vinales e cinque a Johann Zarco.

Lo spagnolo è messo bene a livello di passo in ottica gara, anche se ci sarà da combattere con un Andrea Iannone particolarmente competitivo in questo weekend. Il rider italiano della Suzuki va molto forte e Marquez lo ha già messo nel mirino come suo rivale per domani. Nonostante un titolo mondiale MotoGP già conquistato con anticipo a Motegi, il fenomeno della Honda vuole vincere pure domani.

MotoGP Phillip Island, Marquez dopo le Qualifiche

Marc Marquez si è concesso ai microfoni di Sky Sport MotoGP dopo le Qualifiche di Phillip Island. Queste le sue considerazioni dopo la giornata odierna: «Penso che posso fare secondo o terzo domani, Iannone ne ha un po’ più di tutti. Noi altri siamo tutti abbastanza vicini. Bisogna lavorare bene. Il T4 è dove faccio più fatica, ho preso la scia oggi. Dobbiamo lavorarci, capendo cosa succede. E’ un settore che ogni giorno cambia, ieri andavo forte e oggi ho faticato».

Il campione spagnolo ammette di aver preso la scia nel T4, quella di Alex Rins che sicuramente lo ha aiutato nel realizzare il tempo della pole position. A proposito del suo piazzamento nelle Qualifiche ha spiegato: «Sapevo che potevo fare la pole position, non ero lontano coi tempi. Anche se mi aspettavo di più Iannone, che è il più forte in questa pista al momento. Quando ho visto che cadeva pioggia leggera, faceva un po’ paura perché qui si gira molto veloce. Nel primo tentativo aveva smesso e ho spinto un giro. Nella seconda uscita pioveva di più, si poteva andare forte ma non ho voluto rischiare dato che il tempo era abbastanza buona».

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori