CONDIVIDI
Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

E’ di Marc Marquez la pole position MotoGP nel Gran Premio d’Olanda 2018. Nelle Qualifiche di Assen è suo il miglior tempo, seppur con pochi millesimi di vantaggio sui suoi immediati inseguitori.

E’ lui il pilota accreditato del miglior passo in ottica gara, però c’è un Maverick Vinales abbastanza vicino e anche altri rivali non sono distanti. Sarà importante domattina sistemare gli ultimi dettagli nel warmup e poi scegliere le gomme giuste. C’è ancora un po’ di incertezza. Nel team Repsol Honda sono spesso bravi a capire quale usare per far rendere al meglio il campione spagnolo, che spesso opta per la soluzione più dura rispetto alla concorrenza.

MotoGP Assen, Qualifiche: parla Marc Marquez

Marc Marquez ha parlato ai microfoni di Sky Sport MotoGP dopo la sessione di Qualifiche in Olanda. Il fenomeno di Cervera ha raccontato così la sua pole position: «Non era facile. Qui ad Assen con la scia è più semplice. Per domani mi aspetto una gara più di gruppo. Il passo è buono, però vediamo domani. Oggi ho preso la scia giusta, anche se in quel giro ho sbagliato. Quando Zarco si è messo davanti siamo andati tutti dietro. L’ho lasciato andare ed ero dietro 2-3 secondi, poi c’erano gli altri. Abbiamo fatto uno step nel T4».

Lo spagnolo in seguito parla della gomma dietro da dover scegliere con attenzione, ma anche del tipo di gara che si aspetta domani: «Dobbiamo scegliere bene il pneumatico dietro. Abbiamo provato dura, media e morbida. Con tutte il passo era simile sarà difficile scegliere. La gomma morbida e quella media calano un po’ verso la fine. L’importante è partire dalla pole position. Mi attendo una gara di gruppo perché qui è più facile prendere la scia. Comunque il mio passo da solo in FP4 era buono, proverò a fare bene. Ci sono anche le due Yamaha e Dovizioso forti».

 

Matteo Bellan