Can Oncu moto3
Can Oncu (©Getty Images)

Moto3-Moto2, Valencia GP 2018: ordine di arrivo finale delle gare

In attesa della MotoGP, a Valencia ci siamo goduti le gare di Moto3 e Moto2. Sulla pista bagnata del circuito Ricardo Tormo non sono mancate le emozioni.

In Moto3 abbiamo assistito alla meravigliosa favola di Can Oncu. A 15 anni e 115 giorni è diventato il più giovane vincitore di sempre nel Motomondiale. Il talento turco ha vinto da wild card con distacco con la sua KTM. Questo ragazzo ha fatto un’impresa storica. Il suo compito è stato in parte facilitato dalle cadute di Marco Bezzecchi prima e Tony Arbolino poi, ma nulla toglie i suoi meriti. Sul podio anche il campione del mondo Jorge Martin e John McPhee. Quarto posto importante per Fabio Di Giannantonio, che si prende la terza piazza nella classifica generale. Quinto Enea Bastianini, settimo Niccolò Antonelli, decimo Celestino Vietti e quattordicesimo Andrea Migno. Causa cadute, Lorenzo Dalla Porta solo diciottesimo e Bezzecchi ventesimo.

In Moto2 dopo la partenza il poleman Luca Marini scivola e tocca il compagno Francesco Bagnaia, che finisce indietro. Nello stesso momento cade pure Joan Mir, che coinvolge Lorenzo Baldassarri. Subito tre nomi importanti si ritirano. A trionfare in gara è il vice-campione del mondo Miguel Oliveira. La seconda posizione va a Iker Lecuona, distaccato. Podio completato da Alex Marquez, caduto mentre era in testa e poi rientrato in corsa. Buon quarto piazzamento per Mattia Pasini. In top 10 anche altri italiani come Andrea Locatelli e Simone Corsi. Solo quattordicesimo Bagnaia.

Matteo Bellan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore