CONDIVIDI
Lorenzo Baldassarri
Lorenzo Baldassarri (foto Twitter Pons HP)

Conclusa la seconda giornata di test Moto3 e Moto2 a Valencia. Dopo un Day-1 rovinato dalla pioggia, il Day-2 ha concesso ai team di lavorare.

In Moto2 è stato Lorenzo Baldassarri del team Pons HP a mettersi davanti a tutti. A 185 millesimi il talentuoso Miguel Oliveira sulla KTM. Più distanti gli altri. Terzo è Simone Corsi a poco più di 4 decimi. Sesta piazza per un’altro italiano, Mattia Pasini, distante 685 millesimi dalla vetta e preceduto dalla coppia Schrotter-Vierge. Il pilota del team Italtrans precede Hector Barbera, che fino all’anno scorso correva in MotoGP. Undicesima piazza per l’esordiente Romano Fenati. Solo diciannovesimo e ventesimo Andrea Locatelli e Stefano Manzi.

In Moto3 prima posizione per Gabriel Rodrigo (RBA BOE Skull Rider Team) su KTM. Vicinissimo Jorge Martin della squadra Del Conca Gresini su Honda. Poi c’è un terzetto di italiani composto da Marco Bezzecchi (KTM), Niccolò Antonelli (Honda) ed Enea Bastianini (Honda). In top 10 troviamo anche Tony Arbolino (ottavo) e Fabio Di Giannantonio (decimo), entrambi su moto giapponese. Più indietro Lorenzo Dalla Porta (dodicesimo su Honda) e Andrea Migno (diciannovesimo su KTM).

Domani terzo e ultimo giorno per i rider di Moto2 e Moto3 sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. Il clima dovrebbe essere sereno, dunque i team dovrebbero poter lavorare senza problemi. Sarà una sessione molto importante in vista del’inizio del campionato 2018.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori