CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi arriva da un’annata non certo esaltante, anzi la sua peggiore in Yamaha. Il Dottore, complice una crisi tecnica pesante del team di Iwata, dopo un buon inizio di stagione è crollato nella seconda parte chiudendo distante dal campione del mondo Marc Marquez.

Insieme a Valentino Rossi è crollato durante la stagione anche il suo compagno di squadra, Maverick Vinales. Lo spagnolo aveva cominciato alla grande prima di venire anche lui risucchiato nella crisi tecnica che ha coinvolto il team Yamaha.

Rossi di nuovo davanti

Tra una corsa e l’altra di moto Valentino Rossi però si diletta anche in altre attività collaterali ai motori. In questi giorni in particolare il Dottore è impegnato nella 39a edizione del Rally di Monza.

Giunti quasi a metà del Monza Rally Show 2017, Valentino Rossi e Carlo Cassina sono in testa. I due sono stati protagonisti di una grande prestazione nella PS4, la Maxi Grand Prix 1 di 45 chilometri. In questo ultimo appuntamento il Dottore ha fatto la differenza rispetto agli avversari piazzandosi davanti a tutti nella generale.

Valentino Rossi da sempre è uno dei fedelissimi del Monza Rally Show e ha conquistato questa bella vittoria sotto il buio. A dare qualche problema al Dottore ci ha pensato Marco Bonanomi, che è arrivato ad appena 1″ dal 46. I due ora sono divisi nella generale da appena 1 decimo.

Domani Valentino Rossi dovrà confermarsi in testa alla classifica generale alla fine di altre tre prove. Per gli italiani ottima prova anche per Tony Cairoli, che grazie al 3° posto portato a casa nell’ultima manche di giornata ha trovato il 3° posto anche nella generale.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori