CONDIVIDI
Max Biaggi
Max Biaggi (©Getty Images)

Max Biaggi torna a vestire i colori Aprilia e sarà ambasciatore della casa di Noale nel mondo. L’annuncio ufficiale arriva dal profilo dell’ex campione che nelle prossime settimane inizierà anche l’avventura nel CEV con il suo team omonimo.

A meno di un anno dall’incidente sul circuito di Latina, il Corsaro non riesce proprio a stare lontano dal mondo delle corse. Probabilmente non lo rivedremo più in pista, seppur abbia ammesso che la tentazione sia troppo forte, ma il suo Dna si attorciglia intorno alle due ruote. “Ragazzi, con grande piacere vi annuncio che ritornerò a vestire i colori Aprilia, sarò infatti l’ambasciatore di @ApriliaOfficial nel mondo! Questo nuovo ruolo, per l’azienda che più mi rappresenta, mi affascina e mi rende orgoglioso. Stay tuned Max #apriliaambassador #bearacer”.

L’accusa di evasione fiscale

L’annuncio arriva all’indomani del rinvio a giudizio della sentenza per evasione fiscale che doveva chiudersi due giorni fa. il processo vede Max Biaggi accusato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte per circa 17,8 milioni di euro. Il vice procuratore Giuseppe Olivo ha richiesto nuovi accertamenti bancari e la sentenza sarà in aprile. Secondo ‘Il Giornale’ un certificato dimostrerebbe che il pilota ha avuto un conto in banca in Italia attivo fino al 2003, periodo che combacia con gli anni presi in esame e contestati da Equitalia.

Secondo il vice procuratore questo certificato smentirebbe le dichiarazioni di Max Biaggi rilasciate nell’udienza del maggio 2017, dove il romano aveva affermato di non avere avuto conti correnti in Italia dopo aver spostato la residenza nel Principato di Monaco nel 1992. I suoi legali, Franco Coppi ed Ester Molinaro, però smentiscono: “Il conto è stato aperto nel 2003 per beneficiare dello scudo fiscale, senza più essere utilizzato. È inattivo”. Ad aprile i giudici decreteranno il verdetto finale.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori