CONDIVIDI
photo Twitter

Max Biaggi: accordo “segreto” per entrare in Moto3

Il proprietario del team Moto3 Peter Öttl, cinque volte vincitore del GP, ha combattuto per sei settimane per la sopravvivenza della sua squadra corse. Secondo Speedweek starebbe formando una joint venture con Max Biaggi e starebbe assumendo Aron Canet.

Fin dal GP d’Austria è certo che Philipp Öttl salirà nel Campionato del Mondo Moto2 dopo sei anni in Moto3 e lascerà la squadra di suo padre Peter. Il vincitore del GP di Jerez guiderà nel 2019 insieme al team Red Bull Tech3-KTM di Herve Poncharal al fianco di Marco Bezzecchi. Dopo il cambio di classe di Philipp ufficializzato a maggio, Peter Öttl sta pensando a sè e come potrebbe continuare la sua squadra Moto3. Nelle ultime settimane ci sono state innumerevoli negoziazioni con gli sponsor esistenti, con KTM e con i candidati.

Tutte le riunioni sono state condotte sotto la massima segretezza. Ma si è ritenuto che Peter Öttl fosse all’altezza di un accordo sorprendente. Peter Öttl è sulla buona strada per mettere in atto uno straordinario “colpo di stato”. Unirà il suo Südmetall Schedl Racing Team al Max Racing Team del sei volte campione del mondo Max Biaggi.

Öttl non voleva bloccare il team perché rappresenta un certo valore e perché vuole continuare a lavorare per il suo team di ingegneri di successo con Stefan Kirsch in testa. Dopo i cambi di classe di Jorge Martin e Marco Bezzecchi, Canet per il 2019 è sicuramente uno dei maggiori contendenti al titolo. Se il matrimonio sarà ufficializzato di certo ne vedremo delle belle.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori