CONDIVIDI
Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | Maverick Vinales è in grande difficoltà

Sembra la controfigura del pilota visto un anno fa tra queste curve, eppure Maverick Vinales è sempre lo stesso. Purtroppo però qualcosa è cambiato tra lui e la Yamaha nell’arco della stagione scorsa. Il giocattolo, che sembrava perfetto, si è improvvisamente rotto in miliardi di pezzi che ad oggi appaiono non ricomponibili.

Lo spagnolo durante le qualifiche del GP d’Argentina ha chiuso al 9° posto, davanti si al compagno di team Rossi, ma dietro la Yamaha clienti di Zarco. Maverick Vinales e la sua Yamaha continuano a soffrire situazioni intermedie come quelle che si sono presentate quest’oggi durante le qualifiche.

Tanta sofferenza sotto la pioggia

Come riportato da “Motorsport.com”, Maverick Vinales ha così commentato il suo sabato: “Sotto la pioggia soffriamo, quindi è stato difficile. Sappiamo però che abbiamo molto spazio per migliorare. I problemi sono purtroppo quelli di sempre: elettronica e il modo in cui il motore dà potenza. Speriamo che ci siano miglioramenti nell’arco della stagione, perché altrimenti sarà molto difficile lottare per il titolo se non si riesce ad andare veloci sul bagnato”.

Lo spagnolo ha poi continuato: “Una volta risolti i problemi che abbiamo sul bagnato la moto andrà forte anche sull’asciutto. Spero di tornare a fare buoni giri, ma oggi non potevo fare di meglio. Zarco ha un motore diverso. L’abbiamo provato in pre-season e lo abbiamo richiesto in seguito, ma non siamo riusciti a tornare indietro”.

Infine Maverick Vinales ha così concluso: “Purtroppo è tutto un po’ confuso. La Yamaha sta seguendo la propria evoluzione e stanno facendo del loro meglio. A novembre però ho provato il motore di Zarco e mi è piaciuto molto, era molto veloce. Ma non è chiaro se sia migliore oppure no, in alcuni casi va meglio in altri no. In ogni caso sono felice perché credo che sull’asciutto potrò fare una bella gara”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori