CONDIVIDI
Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | Maverick Vinales: “Rossi? Non pensavo a chi stava dietro”

Per Maverick Vinales non è stata per niente una stagione facile. Il pilota spagnolo, prigioniero della crisi tecnica Yamaha, si è ritrovato spesso a lottare nelle retrovie in questa annata. Domenica però in Thailandia, dopo diversi GP opachi, il rider iberico si è ritrovato di nuovo sul podio dopo un’ottima rimonta.

Come riportato da “Speedweek”, Maverick Vinales a margine della gara ha così dichiarato: “Quest’anno uno dei miei punti di forza è stato il saper gestire le gomme, ma ad Aragon non è stato così. Spero di poter continuare così anche a Motegi, devo guadagnare un po’ di autostima. Tutto ha funzionato bene con la squadra. Abbiamo cambiato il nostro modo di fare all’inizio, ho anche avuto più fiducia”.

Vinales sorpreso dal balzo in avanti Yamaha

Lo spagnolo ha poi continuato: “Sono curioso di sapere se i cambiamenti apportati sulla moto sara di aiuto in Giappone. All’ultimo giro non ho pensato tanto a quello che mi stava succedendo alle spalle, ma a quello che stava accadendo davanti a me. Sapevo di non poter superare Dovi e Marquez, ma volevo arrivare sul podio. Non so perché sono tornato ad essere così competitivo con la Yamaha, forse è stata la pista, le gomme o le modifiche apportate alla moto”.

Maverick Vinales ha poi concluso: “Mi sono sentito molto a mio agio sulla moto e ho fatto del mio meglio e siamo arrivati molto vicini alla vetta. Sono rimasto molto sorpreso da questo weekend, non immaginavo di sentirmi così a mio agio. Sia dentro che fuori dalla pista le persone hanno creato un’atmosfera fantastica”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori