CONDIVIDI
Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | Maverick Vinales: “Provate impostazioni di Folger, difficile sostituire Forcada”

Maverick Vinales non sta di certo disputando una stagione da incorniciare. Dalla seconda metà del campionato scorso, infatti, lo spagnolo sembra essere risucchiato nei problemi della Yamaha che non lo fanno esprimere al meglio.

Ad Assen però il rider iberico sembra essere ritornato ai suoi livelli e ora in Germania vuole confermare la crescita di Yamaha lottando per i primi posti. Per ora nelle prove libere la moto di Iwata sembra comportarsi bene.

Una Yamaha scarsa sull’elettronica

Come riportato da “Motorsport.com” Maverick Vinales ha così commentato queste prime prove: “Per noi è stata una giornata complicata. La moto non funziona al 100%. Pensavo di andare più veloce nella FP2. Mi sento in forma, ma c’è tanto da lavorare”.

Lo spagnolo ha poi continuato: “Abbiamo provato le impostazioni di Folger, ma sono due moto differenti. Abbiamo qualche problema. La gomma usata non va, dobbiamo migliorare con l’elettronica. In questa pista la situazione non è facile per noi”.

Infine Maverick Vinales ha così concluso: “La nostra moto ha una buona base, ma l’elettronica ci limita tanto. Sarà positivo per il gruppo cambiare alcune cose. Sono molto contento di Forcada e sarà difficile trovare qualcuno che sia bravo come lui, ma non sono ancora molto concentrato su questo”.

Antonio Russo