CONDIVIDI
Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | Maverick Vinales: “Mi sento forte, possiamo lottare per il podio”

Maverick Vinales dopo un biennio difficile vissuto in Yamaha ha deciso di dare una netta sterzata a tutto. Per lui cambio di numero sul cupolino con il 12 che ha preso il posto del 25 e soprattutto tanti cambiamenti nel box con una nuova squadra di tecnici costruita su misura sulle richieste dello spagnolo.

In vista del primo weekend dell’anno Maverick Vinales ha così affermato: “Sono così felice di arrivare in Qatar per l’inizio della stagione. Non posso aspettare. La fine dei test invernali è stata molto positiva. Ho visto che vado molto veloce nei tre giorni di test qui in Qatar. Abbiamo un buon ritmo”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Maverick Vinales CLICCA QUI

Lo spagnolo ricorda la prima vittoria in Yamaha

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Il primo round a Losail sarà molto importante per capire se tutto il lavoro svolto durante l’inverno c’è stato utile. La nostra moto ha molti punti forti. Mi sentivo davvero bene a guidare la moto durante tutto l’inverno. Ho spinto la mia M1 al limite. C’è ancora molto lavoro da fare, ma mi sento abbastanza forte da lottare per il podio su questo circuito in questo weekend”.

Infine Maverick Vinales ha così concluso: “In particolar modo mi sento davvero entusiasta di cominciare questa nuova stagione in Yamaha. Dobbiamo solo continuare a lavorare e concentrarci sul miglioramento della moto il più possibile per lottare per il podio e ovviamente per la vittoria. Non dimentico che qui ho vinto il primo GP con la Yamaha, quindi ho ricordi speciali di questo circuito e questo mi dà una motivazione in più”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori