CONDIVIDI
Vinales (Getty Images)

MotoGP | Maverick Vinales: “Chiedo scusa al team, la moto poteva vincere”

Maverick Vinales era partito per questo Mondiale con i favori del pronostico, ma purtroppo sinora lo spagnolo non ha di certo brillato. In Qatar dopo la pole è arrivato solo un 7° posto e in Argentina un ritiro nel finale per una collisione con Franco Morbidelli.

Ad Austin, invece, Maverick Vinales è stato protagonista di una partenza anticipata, inoltre a causa di un’incomprensione ha effettuato un long lap penalty oltre al ride through che gli era stato comminato contro. Insomma per l’iberico sembra essere decisamente notte fonda.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Maverick Vinales CLICCA QUI

Lo spagnolo dispiaciuto per la gara

Come riportato dai colleghi di “Sky Sport”, Maverick Vinales ha così dichiarato a margine del GP: “Ho avuto un malinteso e pensavo che dovevo fare il long lap penalty. Non avevo capito bene, comunque il problema c’è stato alla partenza perché mi sono spostato un po’. Non ero partito male, alla fine avevo guadagnato qualche posizione”.

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Siamo partiti molto bene durante tutto il weekend. In partenza credo di aver mosso un po’ la moto, dobbiamo lavorare. Ho fatto io confusione comunque con la penalità, il team ha lavorato molto bene, chiedo scusa perché oggi la moto era fatta per vincere. Devo imparare e devo migliorare”.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori