CONDIVIDI
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez: “Vorrei far pace con Valentino Rossi”

La diatriba tra Marc Marquez e Valentino Rossi continua ormai da tempo, da quel maledetto 2015 in cui i due diedero vita ad uno degli spettacoli più brutti mai visti nella storia recente del Motomondiale. L’astio tra i due purtroppo si è riacceso di nuovo quest’anno in Argentina, quando lo spagnolo ha buttato fuori gara l’italiano a causa di un sorpasso troppo avventato.

Come riportato dai colleghi di “TV8” però a quanto pare Marc Marquez vorrebbe un riavvicinamento con il Dottore: “Ho imparato che guidare una moto, con tutta quella pressione che avevo a Valencia io, di quello che era successo, quello non aiuta. Quando dico che siamo umani è perché noi andiamo a 300 Km/h e non puoi guidare uguale quando hai ricevuto tutto quello. Lì non era lo stesso Marquez“.

Lo spagnolo non è infastidito dai fischi

Lo spagnolo ha poi continuato: “Io vorrei far pace con Valentino, non ho nessun problema con lui. Io in Argentina sono andato da lui, lì io ho fatto un errore, sono stato penalizzato per quello, l’ho capito, per sfortuna è stato proprio con Valentino. Ho fatto io l’errore, sono andato al suo box a chiedere scusa”.

Marc Marquez ha poi concluso: “I fischi non mi danno fastidio, ma non mi piacciono. A me piace il calcio e tifo per il Barcellona, ma se il Real vince e gioca meglio io applaudo. Noi ci giochiamo la vita sulla moto, l’appassionato di moto gli piace vedere sorpassi e se ne frega del colore della moto. Io ho sempre chiesto alla mia gente di essere sportivi. Sarebbe bello fare una gara con tutti i piloti in bianco e i tifosi in bianco così non si sa chi vince finché non scende dalla moto”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo

 

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori