CONDIVIDI
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez: “Sto meglio, spero in un test normale in Qatar”

Non abbiamo visto in pista il solito Marc Marquez. Il pilota spagnolo, infatti, complice il problema alla spalla è stato costretto a tirare il freno a mano durante questa tre giorni di test. Abbiamo visto infatti il 93 guidare in maniera diversa rispetto al solito e fare soprattutto pochi giri a causa dei fastidi all’arto superiore.

Come riportato da “Sky Sport” Marc Marquez ha così commentato questo terzo giorno di test: “Per me è stato un test un po’ strano logicamente perché non abbiamo lavorato sul set-up della moto. Abbiamo lavorato solo sulle cose grandi che abbiamo portato qui, per cercare di tenere la strada giusta per questo 2019”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Lo spagnolo felice del lavoro svolto

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Penso che abbiamo fatto un buon test, specialmente questo ultimo giorno mi sentivo davvero molto molto bene sulla moto. Ancora non guido come io vorrei, ma mi sentivo molto bene, il passo e il ritmo erano buoni quindi dai sono contento”.

Infine Marc Marquez ha così concluso: “Abbiamo provato le cose più importanti che erano importanti anche per i giapponesi e adesso dobbiamo continuare così anche in Qatar cercando di fare un test normale”. Insomma lo spagnolo a quanto pare sembra decisamente carico per la nuova stagione.

Il rider iberico dopo l’operazione di dicembre sembra non aver smaltito ancora alcuni fastidi che lo stanno tenendo prigioniero di alcuni dolori soprattutto quando è in moto dove un po’ tutto il corpo è particolarmente sollecitato. Non dimentichiamo infatti che guidare queste MotoGP richiede sforzi certe volte davvero fuori dal normale anche per un ragazzo integro fisicamente, figuriamoci per uno che si è operato appena 2 mesi fa.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori