CONDIVIDI
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez spiega i motivi del suo “errore grave”

Per Marc Marquez è stata una domenica decisamente difficile. Lo spagnolo, partito con i favori del pronostico ha messo subito tutti i propri avversari in fila ed è scappato via. Proprio però quando il successo per lui sembrava in pugno è finito a terra gambe all’aria tradito dalla sua moto.

Il rider della Honda ha tentato in tutti i modi di rimettersi in sella, ma purtroppo la moto non si è più riaccesa e lui è finito nuovamente per terra. Sicuramente un duro colpo per chi aveva in Austin sicuramente la sua pista migliore.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Lo spagnolo rammaricato

Come riportato dai colleghi di “Sky Sport”, Marc Marquez ha così dichiarato a margine della gara: “Questo è un errore che mi dà fastidio ed è grave perché questo era un circuito dove stavo andando forte, ero primo e avevo già 3 secondi e mezzo di vantaggio. Tutti gli errori mi danno fastidio, ma questo un po’ di più”.

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Certo non posso mettermi ora a pensare a quello che ho fatto, è successo così. Io sono sempre positivo, l’importante è che ero primo con 3 secondi e mezzo davanti a tutti. Il livello era alto. Non è un caso che sono caduto lì, anche nelle prove ho detto che lì c’era un piccolo problemino che dovevo cercare di risolvere. Bisogna lavorare sull’elettronica”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori