CONDIVIDI
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez: “Rossi mi ha sorpreso, rispetto per quello che fa a 40 anni”

Marc Marquez domenica a Sepang ha portato a casa un’altra vittoria. Il pilota spagnolo è risalito dalle retrovie, dove era stato costretto a partire a causa di una penalità e giunto alle calcagna di Valentino Rossi ha potuto beneficiare della caduta del Dottore vincendo così la gara e conquistando anche il titolo costruttori per Honda.

Come riportato da “Sky Sport”, Marc Marquez presente all’EICMA 2018, ha così dichiarato: “Proviamo ogni anno a migliorarci sempre di più. Ad esempio in Malesia o in altri tracciati durante la stagione dove non ero a posto sono andato sul podio. Adesso non so se posso imparare qualcosa da Lorenzo, sicuramente aspetto di vederlo salire sulla Honda, ma una cosa è certa osserverò quello che fa. Penso che si può sempre imparare”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Marquez punta di nuovo al titolo

Lo spagnolo ha poi continuato: “Valentino in Malesia mi ha sorpreso tanto, con il caldo e il circuito così lungo è complicato fare così tanti giri nel range di un decimo come ha fatto lui. Negli ultimi 6-7 giri diventa tutto più difficile perché sei disidratato, ma mi ha sorpreso per essere uno di 40 anni è una cosa da rispettare”.

Marc Marquez ha poi parlato del mancato corpo a corpo: “In quel momento è stato un sollievo perché così ho pensato che vincevo la gara, ma sarebbe stato davvero bello perché io ho già vinto il titolo ed entrambi eravamo al limite. Alla fine è stato un peccato che lui è caduto, ma abbiamo vinto. L’anno prossimo voglio come sempre lottare per il campionato anche se poi bisogna valutare anche gli avversari”.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori