Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez: “Lorenzo fa sicuramente cose migliori di me”

Marc Marquez ha deciso di organizzare una grande festa nella sua Cervera per festeggiare il suo 7° sigillo in carriera. Un titolo arrivato dopo una dura lotta con le Ducati. Lo spagnolo l’anno prossimo però dovrà vedersela con un avversario duro come Jorge Lorenzo che avrà la sua stessa moto.

Come riportato da “Marca”, Marc Marquez durante i festeggiamenti ha così commentato il suo 7° titolo: “Questo è un sogno, sono molto felice e lo vivo come la prima volta, questa è la benzina che il mio corpo chiede per continuare a migliorare. L’anno prossimo ci sarà lo stesso desiderio. Per me è bello condividere questo con i tifosi”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Per Marquez la gara più bella è Motegi

Lo spagnolo ha poi continuato: “In Thailandia c’è stato il GP più bello, adoro correre in Europa, ma lì ci siamo davvero divertiti e sono stati applauditi tutti. Qualche volta sento qualche fischio, ma il tempo metti tutto al proprio posto. A me non frega niente, parlo in pista dove sto meglio. Il migliore momento dell’anno c’è stato a Motegi ma ci sono state vittorie importanti come Jerez e Aragon”.

A chi gli ha chiesto, invece, perché non fosse salito sul municipio della città ha risposto: “Preferisco usare quel tempo per firmare autografi. Cerco sempre di imparare dagli errori. Il punto chiave è stato il pre-campionato perché abbiamo cominciato con una moto che conoscevamo e che ci ha permesso di lottare subito per vittorie e podi. Volevo chiudere la stagione con tutti podi, ma non ci sono riuscito. Ogni anno cerco di ottenere il titolo, può succedere e succederà sicuramente che non vincerò, ma speriamo non sia l’anno prossimo, ma in futuro accadrà”.

Infine Marc Marquez ha così concluso: “Ho visto i miei idoli gareggiare in Honda e visto che va tutto bene non vedo perché dovrei cambiare. Forse un giorno potrei avere bisogno di nuove motivazione e di provare un’aria diversa, ma mi sento molto rispettato in Honda. Pedrosa è uno dei migliori piloti della MotoGP, ho imparato tanto da lui. Lorenzo è una sfida, un altro campione arriva nel box e vedremo cosa può fare con la Honda, sicuramente fa cose migliori di me e ci farà crescere”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori