CONDIVIDI
Marc Marquez (Getty Images)

Marc Marquez arriva da una stagione davvero intensa. Il pilota spagnolo si è laureato campione del mondo per la 6a volta nella sua carriera. Per tagliare tale traguardo però ha dovuto affrontare una dura lotta con il pilota Ducati, Andrea Dovizioso, che nell’arco del 2017 si è rivelato un avversario molto valido.

Tra gli argomenti che fanno rumore in questi giorni c’è quello del rinnovo di Marc Marquez con Honda. Come riportato da “Motorsport.com”, il rider spagnolo ha così commentato la questione: “Ogni anno sembra che la questione rinnovo parta più velocemente. Con Honda abbiamo cominciato a parlare, ma non c’è fretta. La mia priorità era iniziare la pre-season e di stare bene con la moto, vedere quali miglioramenti c’erano”.

Alex resterà sempre un avversario

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Mi concentro sempre sulla stessa cosa, trovarmi a mio agio e vedere che Honda sta lavorando. Abbiamo parlato, ma devo sentire anche altre fabbriche come Ducati, KTM, Yamaha e gli altri. A me la motivazione non manca e i risultati stanno arrivando, quini non ho la necessità di cambiare anche se valuterò tutte le opzioni”.

Marc Marquez sempre parlando del suo rinnovo ha anche dichiarato: “Al momento ho parlato solo con Honda. La mia priorità restano loro”. Sul possibile approdo in HRC del fratello Alex, invece ha commentato: “Non mi metterei mai in mezzo. Alex deve guadagnarselo da solo in pista. Ha vinto la Moto3 e in Moto2 ha fatto buone cose”.

Il pilota iberico ha infine concluso: “Ha ancora delle cose da imparare in Moto2 e spero possa fare un grande anno. Se arriverà in MotoGP sarà mio fratello, ma in pista sarà pur sempre un rivale”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori