CONDIVIDI
photo Twitter Izaskun Ruiz

Venerdì 16 febbraio il compleanno di Valentino Rossi, oggi 17 febbraio Marc Marquez spegne 25 candeline. I due big della classe regina hanno festeggiato uno dei loro giorni più belli dell’anno nel paddock di Buriram, dove si tengono i tre giorni di test invernali collettivi.

Il fenomeno di Cervera è arrivato in pit lane poco prima delle 9:00, accompagnato dal suo assistente e allenatore di motocross Jose Luis Martinez. Ad attenderlo ha trovato tutto il suo team tecnico attorno a un container di legno usato per spostare il materiale da un angolo all’altro del mondo. Dal suo “Dream Team” forse si attendeva una moto, ma ancora una volta ha trovato un regalo-scherzo: un auricolare senza fili.

L’anno scorso Marc Marquez ha compiuto 24 anni durante il test pre-campionato a Phillip Island e anche lì la sua squadra ha giocato uno scherzo. Oltre alla torta, ha ricevuto una lente di ingrandimento come regalo. “Sono un po’ pesante e ho detto cento volte che dobbiamo cercare il problema. Così mi hanno dato una lente d’ingrandimento in modo che io possa trovarlo”, spiegò il pilota Repsol Honda. Da casa suo padre Julià, sua madre Roser e suo fratello Alex si sono congratulati con lui a distanza attraverso il video pubblicato dal Marc Marquez Fun Club.

Marc ha festeggiato il 25esimo compleanno nel migliore dei modi, regalandosi il best lap nella seconda giornata di test al Buriram. Nulla in confronto al curriculum che può vantare il giovane sei volte campione del mondo, che davanti a sè ha ancora una lunga carriera. Nel 2013 è diventato il pilota più giovane a vincere un GP di MotoGP, a 20 anni e 63 giorni. Il più giovane campione del mondo nella storia della classe regina (20 anni e 266 giorni). Nel 2014 è il più giovane pilota della storia a vincere dieci gare consecutive (21 anni e 174 giorni). Il più giovane pilota a raggiungere i 100 podi nel Motomondiale a 24 anni e 240 giorni, davanti a Valentino Rossi (25 anni e 244 giorni).