CONDIVIDI
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez soddisfatto di quanto ottenuto

Marc Marquez vuole il 7° titolo, ma per vincerlo dovrà vedersela con diversi avversari. Tra i più accreditati però, soprattutto dopo ieri, continua ad esserci Andrea Dovizioso, uno dei pochi rider che negli ultimi anni è riuscito a battere nel corpo a corpo il campione di Cervera.

Il pilota della Ducati anche in Qatar, infatti, è riuscito a contenere l’irruenza di Marc Marquez ricacciandolo in 2° posizione proprio all’ultima curva, proprio come già accaduto anche l’anno scorso in alcune occasioni.

Marquez ha dato tutto

Come riportato da “Marca”, Marc Marquez a margine del GP ha così dichiarato: “Questa è la prima gara e devi scommettere tutto come sempre. Ho provato a dare il 100% su una pista che forse è la più difficile per me. Ero al limite, oltre il limite, con tutta la moto. Ho pensato che stavo per superare il rettilineo, dovevo provarci, un giorno ci riuscirò. Sono sul podio, che in fondo era il mio obiettivo e abbiamo perso solo 5 punti, quindi sono molto felice”.

Il pilota spagnolo ha poi proseguito: “Nel precampionato abbiamo sofferto qui. Il weekend non è stato dei migliori, ma abbiamo tenuto la calma e siamo migliorati poco a poco. C’è stato un contatto con Zarco, in quel momento ho rischiato. Quella è stata la chiave per la gara. Sapevo di poter fare il 2° o il 3° posto. Il 1° sarebbe arrivato solo se andava tutto per il meglio”.

Infine Marc Marquez ha parlato dei propri avversari per il mondiale: “Al momento è presto per fare nomi, ma la Yamaha va forte. Zarco finché la gomma ha tenuto era lì e anche Rossi ha fatto bene. Vinales è risalito nel finale, quindi credo saranno lì anche loro”.

Antonio Russo