CONDIVIDI
Valentino Rossi (©Getty Images)

La signora Stefania Palma, madre di Valentino Rossi e Luca Marini, ammette che solo una settimana prima dell’inizio della Coppa del Mondo, inizia a sentire le “farfalle nello stomaco”.

Come ogni madre di un pilota preferisce guardare da casa le gare, troppo alta l’adrenalina di vedere un figlio schizzare a certe velocità. Ogni tanto va sui circuiti, ma parla ogni giorno con loro, anche se solo per telefono. In un’intervista a Cyclenews rivela alcuni dettagli dell’infanzia di Valentino: “Non avrei mai pensato che diventasse campione del mondo “, e su Luca Marini: “È stata una sorpresa, non pensavo nè volevo che si dedicasse alle moto”.

Nei giorni in cui tiene banco la notizia del suo possibile rinnovo con Yamaha, nonostante i 39 anni di età, la signora Stefania si accorda alle voci: “Corre finché non smette di divertirsi, verrà il giorno in cui deciderà – ha proseguito Stefania Palma -, ma in questo momento lo vedo completamente coinvolto”. Si è allenato duramente durante l’inverno, perchè il sogno del decimo titolo continua a scorrergli nelle vene. “Lo vedo molto appassionato e coinvolto nello sviluppo della M1, ama questo periodo dell’anno, è appassionato dell’aspetto tecnico, è interessato a conoscere tutto nei minimi dettagli. Ama questa stagione di preparazione prima di iniziare la stagione, poi, in gara, gli piace la strategia, inventando qualcosa di diverso ogni volta, studiando i suoi rivali”.

L’impressione è che Valentino Rossi continuerà a correre fino al 2020 in sella alla Yamaha, dopo di che si dedicherà al progetto VR46 in MotoGP, con un team satellite (ma non troppo) Yamaha. “E’ sempre difficile chiudere un capitolo della tua vita. Penso che siamo motivati dall’idea di migliorare noi stessi – ha concluso mamma Stefania -. Ma per il momento ha ancora tanto da dare in MotoGP”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori