CONDIVIDI
photo Instagram
photo Instagram

La quinta edizione dell’evento in onore del Sic, la ‘Spurtleda58’, non solo ha attirato un grande numero di spettatori ma ha saputo regalare spettacolo ed emozioni. I piloti del Motomondiale si sono dati battaglia sui kart, fino alla ‘finalissima’ combattuta sul circuito Misanino senza esclusione di colpi e conquistata da Lorenzo Baldassarri, il 18enne pilota marchigiano del team Forward Racing di Moto2.

In attesa del responso dell’attesissima gara di domenica sul circuito di San Marino, dove Valentino Rossi dovrà difendere la sua leadership in classifica iridata, il pesarese ha saputo scaldare come suo solito il cuore dei tanti tifosi accorsi da ogni angolo d’Italia e del mondo per sostenerlo nella corsa al decimo titolo in carriera.

Dopo aver trionfato nell’edizione 2014, con vittoria anche nel GP dopo pochi giorni, il pilota della Movistar Yamaha è arrivato fino alle fasi finali, ma stavolta si è dovuto arrendere all’arrembante Lory Baldassarri, giovane allievo della VR46 Riders Academy. Andrea Dovizioso ha condotto per 11 dei 12 giri ma è stato Baldassarri che è emerso vittorioso in un giro finale al cardiopalma. Ferrari e Dovizioso hanno completato il podio con Rossi in quinta piazza.

Ricordiamo che il ricavato dell’evento ‘Spurtleda58’ sarà devoluto alla Fondazione Marco Simoncelli onlus impegnata in attività sociali.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori