CONDIVIDI
Lin Jarvis (Getty Images)

MotoGP | Lin Jarvis: “Stiamo lavorando per il 2019. Situazione diversa dal 2004”

In casa Yamaha si continuano a fare i conti con una crisi perenne, che sta mandando nello sconforto l’intera squadra. La situazione è molto simile a quella antecedente al 2004 quando con l’arrivo di Rossi arrivarono poi i mondiali. Ora però sembra proprio che non ci sia una via d’uscita.

Come riportato da “Sky Sport” Lin Jarvis ha così commentato la situazione attuale della Yamaha: “Stiamo lavorando per il 2019 e abbiamo già fatto ad Aragon un test per provare un nuovo motore e le modifiche sull’elettronica, per questo è difficile dire in quale momento preciso arriverà la versione definitiva della nuova moto”.

Jarvis vuole gente fresca

Il team manager Yamaha ha poi continuato: “Il prossimo test lo faremo dopo l’ultimo GP a Valencia e noi siamo consapevoli di non poter cominciare la stagione in queste condizioni. Abbiamo davanti 4-5 mesi intensi per sviluppare bene la moto”.

Infine Lin Jarvis ha così concluso: “Io non posso dire se ci sia o meno la necessità di un cambio drastico come quello del 2004. 14 anni fa la situazione era completamente diversa, ma sicuramente ora si devono fare investimenti importanti perché abbiamo bisogno di gente nuova con idee nuove in grado di elevare il livello dei nostri ingegneri. Stiamo vivendo un momento di grave crisi”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo