CONDIVIDI
Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (©Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo licenzia il coach Alex Debon

Il rapporto di collaborazione tra Jorge Lorenzo e Alex Debon potrebbe essere al capolinea. L’annuncio dell’ingaggio del 41enne spagnolo nel ruolo di coach era stato ufficializzato via social lo scorso dicembre. Il campione e l’ex pilota della classe 250 avevano già lavorato insieme in passato: Debon era infatti il collaudatore dell’Aprilia 250 con cui Lorenzo vinse i due titoli mondiali nel 2006 e 2007.

Il box Ducati può vantare un “sovrintendente” d’eccezione come Michele Pirro, tester ufficiale insieme a Casey Stoner, da anni punto di riferimento per lo sviluppo della Desmosedici e invidiato persino da Yamaha. E i risultati si vedono nelle prestazioni di Andrea Dovizioso da un anno a questa parte, un po’ meno per l’ex Yamaha che ancora non riesce a trovare il feeling perfetto con la moto

Il difficile esordio del maiorchino nella stagione 2018, invece, potrebbe essere una delle principali cause del divorzio da Alex Debon. A darne notizia Massimiliano Garavini e Maurizio Bruscolini dalle pagine di Pu24. “Lorenzo che appare in notevole difficoltà… probabilmente non è rimasto soddisfatto del contributo portato da Alex Debon, tanto da ritenere di poterne fare a meno. Ora, Radio Tavullia International non spiega se e chi potrebbe sostituire Debon. Certo è che la stagione di Lorenzo appare davvero in salita. Sicuramente il “penta campeon” non intende arrendersi. A questo punto, sarà interessante osservare quali saranno gli sviluppi futuri”.