CONDIVIDI
Romano Fenati
Getty Images

La mamma di Romano Fenati: “Abbiamo ricevuto minacce di morte”.

Il gesto sconsiderato di Romano Fenati è stato seguito da gesti ancor più incivili, con minacce di morte a sua madre e frasi offensive alla sua fidanzata. La immagini della bagarre tra il pilota marchigiano e Stefano Manzi hanno fatto il giro del mondo e dei social, tante le critiche all’indirizzo del pilota Snipers Team, anche da parte dei piloti della classe regina.

Dopo la bandiera nera sono seguiti momenti di apprensione, qualcuno pensava alla radiazione del pilota dal Motomondiale, ma se l’è cavata con due gare di sospensione. A difendere il pilota, a poche ore dalla vicenda, è stata la mamma Sabrina Fenati. “Manzi ha provato più volte a buttarlo giù e questa cosa mi è dispiaciuta molto, visto che i due ragazzi saranno compagni di squadra nella prossima stagione – riporta ‘Il Resto del Carlino’ -. Mio figlio è stato provocato, ma poi devo ammettere che il suo gesto è stato sbagliato. Probabilmente, aveva in corpo tanta adrenalina e tutti conosciamo il suo caratterino. E’ caduto nelle provocazioni”.

Ma la brutta vicenda non finisce qui, perchè al suo indirizzo sono arrivate minacce di morte. “Anzi, qualcuno ha scritto addirittura delle offese alla sua ragazza – ha aggiunto Sabrina Fenati -. Tanti ascolani hanno attaccato Romano e, nella maggior parte dei casi, si tratta di persone che generalmente si comportano peggio di lui. Chi critica questo ragazzo non sa che alle sue spalle c’è una famiglia e che lui è molto buono”.

Nota a margine. Ieri qualcuno ha modificato la pagina Wikipedia di Fenati mettendo come descrizione: pilota e criminale. In serata è stata corretta. Intanto il suo futuro team Forward Racing, dove dal prossimo anno avrebbe fatto coppia con Stefano Manzi, fa sapere di volersi prendere un momento di riflessione prima di confermare la scelta.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori