CONDIVIDI
MotoGP (Getty Images)

MotoGP | KTM mette gli occhi su Ducati: “Sarebbe come avere la Ferrari”

La gestione Ducati nonostante qualche pecca ha stregato tutti. Da un punto di vista sportivo sono arrivati risultati interessanti in MotoGP. Anche se il titolo si fa ancora attendere nell’ultimo biennio la Rossa ha portato a casa diverse vittorie e soprattutto si è issata a moto di riferimento in questo sport grazie alle trovate innovative di Gigi Dall’Igna.

In Superbike i risultati sinora sono stati meno esaltanti, ma con un Rea in quello stato di grazia e una moto che da tempo aveva esaurito le proprie possibilità di sviluppo era davvero complicato fare meglio. Il 2019 però potrebbe essere l’anno della svolta in SBK con l’arrivo della Panigale V4, che ha già impressionato tanti.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla Ducati CLICCA QUI

Audi potrebbe presto cambiare idea

Tralasciando la gestione sportiva, a livello di vendite la Ducati ha toccato vette mai viste prima, merito anche dell’ottima gestione in tal senso di Domenicali. A Borgo Panigale insomma si lavora bene e la Rossa negli ultimi anni è diventata in assoluto una delle moto più ambite del pianeta.

Proprio per questo il valore del marchio italiano che fu pagato 740 milioni di euro da Volkswagen nel 2011 oggi è quasi raddoppiato e proprio per questo spesso si sente di una possibile cessione da parte del gruppo tedesco del marchio italiano. Sinora c’erano state tante voci di corridoio tra le quali anche quella che voleva la Benetton interessata all’acquisizione.

Ora però a farsi avanti è KTM. A parlare non è una persona qualunque, ma Stefan Pierer, CEO degli austriaci, che a “Speedweek”, ha dichiarato: “Ho un rapporto emotivo con Ducati. La Ducati è la Ducati, non c’è nulla di cui discutere. L’unico marchio che ci piacerebbe sono loro. MV Agusta è troppo piccola. Audi presto potrebbe avere altre priorità a causa del diesel e della e-mobility. La Ducati è la Ferrari dell’industria motociclistica. Naturalmente avere un marchio così sarebbe interessante. Non è una questione di prezzo, ma riguarda l’argomento e la situazione in cui ci si trova”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori