CONDIVIDI

Jorge Viegas è stato nominato nuovo presidente FIM

Visto che Wolfgang Srb si è ritirato dalla sua candidatura tre settimane fa in circostanze misteriose, Jorge Viegas è stato nominato oggi ad Andorra nuovo presidente della FIM. L’ex vice-presidente della FIM Jorge Viegas dal Portogallo è stato eletto oggi a Andorra la Vella in occasione della riunione generale annuale del motociclismo mondiale il nuovo Presidente della FIM.

Viegas è nato a Faro, in Portogallo, ha conseguito un master in amministrazione aziendale e dal 1974 si dedica alla gare di motocross. Poi è passato alle gare su strada, ha partecipato a singoli Gran Premi della 250 cc ma non si è mai qualificato. Ha guidato per la 24 ore di Le Mans. (Per tutte le info sul motorsport LEGGI QUI)

Jorge Viegas assume la posizione del venezuelano Vito Ippolito, cui non è stato permesso di competere come candidato dopo tre termini. Wolfgang Srb si è ritirato alcune settimane fa in circostanze ritenute misteriose, dopo che aveva annunciato come motivazione ufficiale una frattura al coccige. Il 61enne Viegas aveva già alcune responsabilità nella FIM. L’ex giornalista e direttore della pista di Estoril ha iniziato la sua carriera FIM nel 1992 come membro e presidente della FIM Promotion Commission. Tra il 1996 e il 2014 è stato eletto Vice Presidente più volte. È stato anche membro del consiglio di sorveglianza della FIM per diversi mandati. A tal fine, il portoghese ha fondato nel 1990 con la FMP una nuova federazione motociclistica in Portogallo, che ha sostituito la vecchia associazione. È anche membro del Comitato Olimpico in Portogallo.

“Sono molto onorato di essere stato eletto Presidente della FIM”, ha detto Viegas in un primo discorso all’Assemblea Generale. “È sempre stato un obiettivo della mia vita prendere questa posizione. Come appassionato fan del motociclismo posso garantire in questo ruolo uno sviluppo positivo di questo sport. Ho lavorato per la FIM per molti anni e aspetto un felice futuro insieme. ”

 

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori