CONDIVIDI
Jorge Martinez (Getty Images)

MotoGP | Jorge Martinez: “Marquez sta segnando un’era. Rossi chiuderà terzo”

Jorge Martinez può vantare sicuramente uno score invidiabile nel Motomondiale. Lo spagnolo ha, infatti, vinto 4 mondiali e ottenuto ben 37 successi e 61 podi in carriera. Appeso il casco al chiodo nel 1997 è poi diventato team manager seguendo la crescita di tanti giovani talenti. Attualmente la sua squadra MotoGP è dotata di due Ducati.

Come riportato da “Marca”, Jorge Martinez ha così commentato il momento che si sta vivendo in MotoGP: “Non c’è dubbio che Lorenzo stia crescendo con Ducati, sta facendo sempre più passi in avanti. La delusione resta un po’ la Yamaha. Sarebbe bello vedere Rossi e Vinales un passo avanti. Farlo a metà stagione però non è facile. Poi c’è Marquez che è sempre lì davanti”.

Lorenzo e Marquez insieme difficili da gestire

Lo spagnolo si è poi soffermato proprio sul campione del mondo in carica: “Io credo che Marc stia segnando un’era. Già in 125 faceva la differenza, poi in Moto2 e ora in MotoGP sta creando il suo stile, un modo di guidare totalmente diverso. Lui è un passo avanti a tutti. Ora ha un grande vantaggio di punti, ma non si arrende e lotta sempre per vincere”.

Jorge Martinez ha poi parlato del dream team Honda del 2019: “Puig è stato un grande pilota e ora sta facendo un ottimo lavoro. La decisione di prendere Lorenzo credo sia stata molto coraggiosa. Dovrà vedersela con due tori di prima classe”.

Infine una previsione sul campionato: “Credo che a scapito di eventuali imprevisti Marc Marquez dovrebbe essere campione, poi con questa progressione Lorenzo secondo e Rossi terzo, mentre il quarto potrebbe farlo Dovizioso, ma è difficile fare previsioni ora, non è molto chiara la situazione”.

Antonio Russo