CONDIVIDI
Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (getty images)

Il pilota spagnolo Jorge Lorenzo, campione del mondo di MotoGP, ha iniziato questa mattina un viaggio in India per partecipare a un evento con la Yamaha a Nuova Delhi e poi visitare la ONG Fondazione Vicente Ferrer ad Anantapur, realizzando una delle promesse che aveva fatto qualora avesse vinto il titolo iridato della classe regina. Il maiorchino è quindi volato in Oriente per un viaggio benefico e un evento promozionale con la casa di Iwata.

Il campione in carica della MotoGP sarà in visita per due giorni nella zona in cui Vicente Ferrer ha iniziato il suo progetto di beneficenza nel 1969 per incontrare e aiutare due milioni e mezzo di persone in povertà e difficoltà. Visiterà anche l’ospedale Bathalapalli, le scuole, gli orfanotrofi e i campus sportivi della zona e avvierà una nuova collaborazione per sostenere le persone più svantaggiate attraverso vari progetti.

Il pilota spagnolo collabora anche con altre fondazioni e ha voluto offrire il suo contributo personale ed economico, dopo di che probabilmente si potrà dedicare a qualche settimana di relax prima di ricominciare a pensare alla prossima stagione in MotoGP, dove cercherà di difendere il titolo mondiale dagli attacchi di Valentino Rossi e delle Honda di Marquez e Pedrosa.

Lo spagnolo ed ex gesuita Vicente Ferrer, fondatore di una importante organizzazione umanitaria in India e considerato un equivalente spagnolo di madre Teresa, è morto a 89 anni. E’ stato attivo per 55 anni in India, aveva fondato nel 1969 l’organizzazione che reca il suo nome e quello della moglie, Anne Perry, una giornalista inglese. La Ong è oggi attiva in numerosi villaggi del distretto di Anantapur, uno dei più poveri dello Stato dell’Andhra Pradesh, nell’India sud orientale. Una delle più celebri frasi di Vicente Ferrer recitava così: “Per sradicare la povertà servono milioni di mani, io ne ho solo due”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori