CONDIVIDI
Valentino Rossi e Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Secondo Lorenzo Valentino Rossi e Marquez erano amici

La diatriba tra Valentino Rossi e Marc Marquez affonda le proprie radici molto lontano. I due, infatti, prima dei fatti dell’Argentina entrarono in contatto già nel 2015 quando il Dottore era in lotta per il titolo con il proprio compagno di team Jorge Lorenzo. In quel frangente tra i due volarono parole pesanti prima fuori la pista e poi dentro.

Nel suo libro, “Lo que aprendí hasta los 30“, Jorge Lorenzo ha ricordato anche quei momenti terribili: “In Spagna guardano con occhi migliori atleti che mostrano grande umiltà e una famiglia unita. Questo per loro è l’atleta ideale. Marquez si è preso sempre molta cura della sua immagine di sportivo ideale”.

Attriti tra Rossi e Marquez

Lo spagnolo ha poi continuato: “Con Valentino Rossi erano amici, poi tutto è cambiato quando Vale ha cominciato ad annusare il 10° titolo. Per ottenere ciò l’attrito in pista tra i due è diventato inevitabile”.

Lo spagnolo ha poi raccontato anche un curioso episodio legato, invece, a Casey Stoner: “Nel 2011, al GP d’Australia testardo come sono decisi di battere Casey Stoner. Nel warmup l’ho visto fuori dai box. Ho pensato fosse l’occasione ideale per studiare in quali punti del circuito riusciva a fare la differenza. Mi sono ritrovato stretto con Casey ho avuto un’abrasione all’anulare sinistro e alla fine ho perso una falange”.

Antonio Russo