CONDIVIDI
Jorge Lorenzo e Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Rossi? Ci vuole onestà, gara strepitosa giusto congratularsi”

Nelle ultime gare la MotoGP è rimasta orfana di Jorge Lorenzo. Il pilota spagnolo purtroppo, vittima di un brutto incidente, è stato costretto a saltare alcuni GP per il forte dolore al polso. Nonostante ciò il rider iberico si è goduto comunque i Gran Premi da casa e non ha potuto fare a meno che apprezzare la prestazione di Valentino Rossi a Sepang esternandolo pubblicamente sui social.

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, Jorge Lorenzo, presente all’EICMA 2018 ha così affermato: “Le persone non devono sorprendersi quando qualcuno fa un complimento, a prescindere dalle situazioni passate. Bisogna essere onesti e quando vedi un tuo rivale che ha fatto una gara strepitosa come quella che ha fatto lui in Malesia, anche se è caduto, ti devi congratulare. I problemi avuti in passato sono altra cosa”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Jorge Lorenzo CLICCA QUI

Lorenzo riconosce la gran gara di Rossi

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Io sono una persona che prova a dire sempre quello che pensa. Ho detto semplicemente la verità senza essere ipocrita. La costanza di rendimento che ha mostrato Valentino è stata davvero incredibile su una pista così lunga e con quelle temperature. Fare 10-15 giri tutti nello stesso decimo è qualcosa di speciale. Purtroppo è stato sfortunato cadendo, ma sentivo di dover sottolineare la cosa”.

Jorge Lorenzo ha infine così concluso: “Questa è la stessa cosa che ho fatto con Marquez quando ha vinto il titolo mondiale. Lui è stato il migliore ancora una volta, quindi ci si può togliere il cappello”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori