Marc Marquez e Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Honda porterà delle novità specifiche per me qui in Qatar”

Jorge Lorenzo è pronto a vivere la sua prima stagione in HRC dopo un biennio vissuto in chiaroscuro in Ducati. Il rider spagnolo non è ancora al massimo della forma fisica, ma a quanto pare la Honda cercherà di supportarlo con alcune modifiche alla moto.

Jorge Lorenzo nel suo esordio in conferenza con i colori della Honda ha così commentato: “Abbiamo avuto un po’ di sfortuna negli ultimi mesi perché non mi sono mai sentito al 100%. Ora mi sto avvicinando a queste condizioni, anche se credo di aver bisogno di almeno un mese per sentirmi al 100% e poter così spingere al massimo. Ho guidato la moto ai test e credo che continuando a farlo andrà sempre meglio. La Honda inoltre porterà delle modifiche alla moto qui per aiutarmi a guidare”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Jorge Lorenzo CLICCA QUI

Per Lorenzo la MotoGP è passione pura

Lo spagnolo ha poi parlato delle differenze tra Ducati e Honda: “Sono moto diverse con punti forti e deboli diversi, non esiste la moto perfetta. Fin dal primo momento però posso dire che la moto mi è piaciuta, mi sono subito sentito a mio agio, ma è un processo continuo. Non si finisce mai di lavorare ai dettagli. Pare che abbiamo un motore veloce quest’anno ed è una cosa positiva per noi”.

Parlando della MotoGP, Jorge Lorenzo ha dichiarato : “Per me è passione, è il mio lavoro. Per me, soprattutto ora, è il motorsport più bello del mondo. Honda porterà qualcosa per entrambi, ma anche dei piccoli dettagli specifici per me, non tutto quello che ho chiesto purtroppo, ma miglioreremo”.

Scherzando infine ha provato a dare un costume di carnevale ad ogni suo avversario e infine a sé stesso: “Maverick si chiama come il protagonista di Top Gun, quindi credo si possa travestire da lui. Rins con quei capelli potrebbe vestirsi come il chitarrista dei Guns N’ Roses. A Marc gli piace la forma atomica quindi credo che quella vada bene. A Dovizioso lo vedo bene come un sollevatore di pesi perché è molto muscoloso. Quartararo sembra un bravo ragazzo, ma anche un cattivo ragazzo allo stesso tempo, lo vedo bene come uno skater americano. Valentino, invece, si è già vestito come Icardi quindi non ci devo pensare. Io già mi vesto sempre con giacche appariscenti, ma se devo scegliere un vestito scelgo l’abito di Batman di Gianluca Vacchi“.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori