CONDIVIDI
Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Assen 2013? All’epoca il livello non era così alto”

Jorge Lorenzo ha dovuto purtroppo rinunciare a correre in Thailandia. Dopo la brutta caduta di Aragon, infatti, venerdì, durante le prove libere è arrivato un altro capitombolo, questa volta causato da un problema alla moto. Troppo forte il dolore per lo spagnolo che ha dovuto così rinunciare alla gara.

Non è la prima volta che Jorge Lorenzo è protagonista di un brutto incidente. Nel 2013, infatti, ad Assen, si fratturò la clavicola sinistra, ma alla fine corse lo stesso riuscendo a portare a casa un eroico 5° posto.

L’età che avanza

Come riportato da “Motorsport.com”, il pilota spagnolo ha così raffrontato i due momenti: “Ci sono molte differenze. La prima è l’età, all’epoca avevo 25 anni, ora invece ne ho 31. Questa volta poi non sono sottoposto ad alcun intervento chirurgico. Quando viene fatto ciò l’osso diventa più stabile, mentre ora ho una frattura che non è stata fissata”.

Jorge Lorenzo ha poi continuato: “Conta poi anche il circuito. Quel weekend ad Assen ero mezzo secondo più veloce degli altri, quindi anche da infortunato a fine gara sono riuscito a fare quinto. Infine ora il livello è molto più alto. All’epoca c’erano solo quattro moto che potevano vincere e questo ha reso tutto più semplice”.

Effettivamente negli ultimi anni la crescita di Suzuki e soprattutto il grande balzo in avanti delle moto clienti hanno portato ad alzare di tanto il livello all’interno della MotoGP. Ora la lotta per il podio non è per niente scontata.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori