CONDIVIDI
Jonas Folger
Jonas Folger (©Getty Images)

Jonas Folger ritorna in pista ad Aragon: futuro in Moto2?

Finalmente buone notizie per Jonas Folger! Abbastanza sorprendentemente è tornato sulla sella di una moto sul circuito di Aragon. Kalex sta testando un prototipo per la stagione 2019 questa settimana, che comprenderà il nuovo motore tre cilindri Triumph 765cc del prossimo anno. Questo motore sostituirà il quattro cilindri Honda 600cc attualmente in uso.

Recentemente, il fatto che Jonas Folger avesse ordinato una nuova tuta di pelle dal suo fornitore, ha fatto parlare molto di sè, tanto che si prevede un possibile ritorno in Moto2 per la prossima stagione con il team MV Agusta e Forward Racing. Nell’attesa che le voci di corridoio trovino conferma il rider tedesco è tornato in pista per un test, forte di una relazione di lunga data con la compagnia Kalex. Nel 2012 ha vinto in Moto3 su una Kalex KTM e tutte e tre le vittorie della Moto2 sono arrivate negli anni 2015 e 2016 sulle moto di Bobingen. L’occasione ideale per tornare all’attenzione dei capi squadra e riaffacciarsi sul Motomondiale. La griglia 2019 MotoGP è quasi completa con 18 piloti ufficialmente iscritti e altri due piloti per i quali il rinnovo contrattuale è solo una questione di formalità. Nella Moto2 sono disponibili molte moto competitive.

La carriera di Jonas Folger ha subito un duro colpo l’anno scorso. Dopo le grandi prestazioni nella prima metà della stagione con il secondo posto al Sachsenring come miglior risultato è scivolato in un periodo di crisi a causa della sindrome di Gilbert che gli ha provocato non pochi problemi fisici. Pertanto, ha dovuto perdere gli ultimi quattro round della stagione 2017, ha abbandonato la vita pubblica per diversi mesi, fino alla ricomparsa in pista in questo caldo giovedì di Aragon.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori