CONDIVIDI
Valentino Rossi e Jack Miller (Getty Images)

MotoGP | Jack Miller: “Valentino Rossi è un culto, sono invidioso di lui”

Valentino Rossi nonostante i suoi 39 anni continua a stupire ed emozionare. Il Dottore ha chiuso la stagione con zero vittorie (prima volta per lui in Yamaha), ma nonostante ciò ha comunque conquistato il prestigioso traguardo del 3° posto nella classifica iridata grazie a diversi podi e alcuni buoni piazzamenti.

Per tanti giovani piloti Valentino Rossi continua ad essere un’icona di questo sport e lo stesso discorso vale anche per tanti suoi colleghi. Anche Jack Miller è tra i suoi fan e recentemente non ha fatto mistero di provare profonda stima nei confronti del 46.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Miller ammaliato da Valentino

Come riportato da “motorsport-total.com”, Jack Miller ha così dichiarato: “Valentino Rossi è una sorta di culto. La generazione che sta arrivando è cresciuta con questo culto. Ovviamente i nove titoli fanno parte di questo, ma lo sono anche le epiche battaglie che ha fatto nel corso degli anni. Tutti vogliono far parte dei suoi successi”.

L’australiano ha poi continuato: “Ho rivisto la gara di Sepang lunedì, la consistenza dei suoi giri è qualcosa di cui si può solo essere invidiosi come pilota. Lo vedi e pensi solo: ‘Dannazione questo è grande’. Fino alla caduta è stata una lezione per gli altri piloti, mostra che può ancora insegnare tanto. Non so se può ancora vincere il titolo, deve dimostrarlo”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori