CONDIVIDI
Valentino Rossi sul podio di Losail
Valentino Rossi (©Getty Images)

Paese che vai usanza che trovi. In Qatar era stato fatto divieto di non spruzzare nè inseguire le ragazze del podio, ma Valentino Rossi, inconsapevole della richiesta formulata durante la riunione dei piloti del venerdì, si è comportato diversamente. Infatti il Dottore a quella riunione non partecipato e nessuno l’ha avvisato della normativa.

Sul podio di Losail è stato spruzzato champagne analcolico come da prassi nel Paese ospitante. Ma la rigorosità del luogo richiedeva anche un trattamento più riguardevole (quasi indifferenza) per le ragazze del podio. E’ stato Marc Marquez ad avvisare Rossi dell’errore e il Dottore ha risposto: “Mi dispiace, nessuno mi ha detto che non si poteva fare“. Del resto era compito del team Movistar Yamaha avvisarlo di quanto stabilito nella riunione. Una fonte dell’organizzazione del mondiale, che preferisce rimanere anonimo, ha ammesso a ‘El Periodico de Catalunya‘ che “il gesto Rossi è stato brutto, molto brutto, perfettamente evitabile, sconveniente per un campione e, naturalmente, lo rifiutiamo, ma è chiaro che Valentino non sapeva che questo fosse proibito”.

Ma il giornale spagnolo va giù duro contro il campione di Tavullia ritenendo deplorevole il suo comportamento: “Non c’è stato nessuno scandalo. Nessuna polemica è stata generata… forse perché è l’intoccabile Valentino Rossi, l’icona del motociclismo mondiale e l’uomo che, dopo aver rinnovato con Movistar-Yamaha fino alla fine del 2020, ha ricevuto elogi da tutto il paddock della MotoGP… E pensare che nel 2015 Lewis Hamilton per un gesto analogo finì sulla graticola dei media per aver innaffiato una hostess sul podio del GP di Cina a Shanghai”.

Ma Valentino Rossi avrebbe commesso un’altra scorrettezza: prima della gara di Moto3 non ha partecipato al minuto di silenzio sul rettilineo per la morte dell’ex campione tedesco Raf Waldmann e dell’italiano Ivano Beggio, fondatore di Aprilia. Anche in questo caso nessuno avrebbe avvisato il pilota Yamaha. La stessa fonte citata da ‘El Periodico de Catalunya’ ha poi aggiunto: “Sappiamo che Rossi è dispiaciuto per quello che ha fatto”.