CONDIVIDI
Andrea Iannone (Getty Images)

Andrea Iannone arriva da una stagione non certo semplice. Il pilota di Vasto dopo l’esperienza in Ducati era passato in Suzuki dove voleva portare avanti l’ottimo lavoro intrapreso da Vinales nel 2016. Purtroppo per lui però le cose non sono andate nel modo adeguato e si è ritrovato intruppato in svariati problemi tecnici.

Come riportato da “Motorsport.com”, Andrea Iannone, in occasione della presentazione del team Suzuki avrebbe così dichiarato: “L’anno scorso abbiamo cominciato un percorso di crescita. Dobbiamo imparare da questa esperienza e continuare a lavorare così. Ora cercheremo di provare la moto per capire cosa è meglio e cosa non lo è. Sono molto fiducioso per quest’anno anche se la concorrenza è tanta”.

Iannone vuole ritornare grande

Il pilota della Suzuki ha poi proseguito: “Anche noi saremo in pista e partiamo tutti dalla stessa griglia alla domenica. Ognuno si giocherà quello che può. Ogni pilota ambisce sempre alla vittoria, un rider di una moto ufficiale lavora sempre per questo. Io penso alla mia moto e a me stesso, so che ci sono dei movimenti nel mercato piloti, ma a me va bene così ora”.

Andrea Iannone è stato poi stuzzicato anche sull’argomento Belen: “Penso che sia una cosa normale, io e Belen siamo una coppia che richiama molto l’attenzione, soprattutto quella dei media. Penso sia una cosa normale che si parli molto di noi. La mia storia d’amore però mi dà solo equilibrio e serenità in ogni giorno della mia vita. Io sono fortunato, ho accanto una donna che mi dà positività”.

Insomma in un sol colpo il rider di Vasto ha spazzato via sia le voci che volevano la sua storia d’amore con Belen al crepuscolo, che le storie che volevano la showgirl come una distrazione per il pilota Suzuki.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori