CONDIVIDI
Leon Camier
Leon Camier (©Getty Images)

Superbike, Honda dal 2020 con una nuova moto?

Ducati ha sorpreso tutti o quasi nel proprio esordio nel campionato mondiale Superbike 2019 con la nuova Panigale V4 R. Infatti Alvaro Bautista è stato capace di vincere Gara 1, Superpole Race e Gara 2 nel gran premio inaugurale in Australia.

Un dominio impressionante da parte del pilota spagnolo, capace di fare la differenza rispetto agli altri piloti dotati della stessa moto. Aver rifilato oltre 12 secondi al campione Jonathan Rea sia nella prima che nella seconda manche è stato qualcosa di incredibile. Ovviamente ora bisognerà vedere cosa succederà nelle prossime gare, è presto per cantare vittoria. Ma la sensazione è che il progetto della casa bolognese stia andando nella direzione giusta.

Superbike, nuova moto Honda nel campionato 2020?

Honda ha iniziato il campionato mondiale Superbike 2019 con soli 7 punti raccolti a Phillip Island. Leon Camier, caduto in Gara 1, è arrivato decimo in Gara 2. Ryuichi Kiyonari con il quindicesimo posto della seconda manche ha conquistato il suo unico punto del weekend. Bottino magro per il team Moriwaki Althea Honda. Nessun punto, invece per l’altra CBR1000RR affidata al debuttante Alessandro Delbianco (squadra Althea MIE).

HRC (Honda Racing Corporation) è consapevole che questo sarà un anno di transizione. Nell’ambiente ci si aspetta di crescere nel corso della stagione, però sarà difficile pensare di vedere la moto di Tokio nelle primissime posizioni. Risorse economiche e tecniche per tornare in futuro ai vertici della SBK non mancano, però è complicato dire se la moto attuale abbia il potenziale per potersela giocare in prospettiva.

Da qualche mese circola l’indiscrezione secondo la quale Honda starebbe lavorando da tempo ad un nuovo progetto. Erano stati i giapponesi del magazine Young Machine a svelare il tutto, spiegando l’intenzione della casa di Tokio di realizzare un nuovo modello da presentare in occasione della prossima edizione dell’EICMA a Milano a novembre. La nuova Honda potrebbe avere un motore V4, non più un quattro cilindri in linea come nell’attuale CBR1000RR. Un progetto ispirato alla MotoGP stradale, la RC213V-S. HRC ha deciso di tornare ad impegnarsi nella Superbike dopo oltre 10 anni per vincere e dunque è disposta ad investire. La realizzazione di una nuova moto dovrebbe rientrare nella strategia dei vertici di Tokio. Nei prossimi mesi dovrebbero emergere novità in tal senso.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori