CONDIVIDI

Un altro pilota è stato colpito da sindrome compartimentale ed è stato sottoposto ad intervento chirurgico subito dopo il Gran Premio del Mugello. Dopo i recenti casi di Dani Pedrosa e Pol Espargaro un altro spagnolo finisce sotto i ferri: si tratta di Hector Barbera, rider del team Avintia Racing, che nei giorni scorsi aveva fissato il record di velocità, poi scalzato da Andrea Iannone il giorno dopo.

Barbera è stato operato dal dott. Xavier Mir per risolvere i problemi al suo avambraccio destro presso l’Hospital Universitario Quirón Dexeus di Barcellona, dopo una visita che ha confermato i suoi sospetti. La risonanza magnetica dell’ avambraccio destro ha riscontrato la sindrome compartimentale e nel pomeriggio è stato operato dal dott. Xavier Mir senza perdere tempo.

L’intervento è durato poco più di un’ora e in questa settimana inizierà un periodo di riabilitazione che non dovrebbe impedirgli di ritornare in pista fra meno di due settimane nel Gran Premio di Catalunya.

 

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori