CONDIVIDI
Johann Zarco
Johann Zarco (©Getty Images)

Johann Zarco è stato tra le sorprese più interessanti del campionato MotoGP 2017. Dopo due titoli consecutivi in Moto2, è stato il rookie of the year nella classe regina del Motomondiale.

Scaricato dalla Suzuki, che gli ha preferito Alex Rins, il francese si è trovato a suo agio sulla Yamaha del team Tech3. Con la M1 del 2016 è stato subito veloce e in alcune gare ha fatto pure meglio dei piloti ufficiali Valentino Rossi e Maverick Vinales. Il 27enne nato a Cannes ha uno stile di guida che stressa poco le gomme. Ciò gli consente di usare il pneumatico morbido, quando invece gli altri devono ricorrere ad altre mescole.

MotoGP, Zarco elogiato dal capo-tecnico di Folger

Nicolas Goyon, capo-tecnico di Jonas Folger, a Speedweek ha speso parole di elogio per Johann Zarco: “Se si guarda Zarco rispetto a Vinales e Rossi, lui è il pilota che ha lo stile perfetto per questa moto. Ha uno stile di guida simile a Lorenzo”.

Valentino Rossi e Maverick Vinales hanno avuto molti problemi con la Yamaha M1 2017 a causa dell’eccessivo consumo della gomma posteriore. Invece Zarco con la versione 2016 si è trovato a suo agio. Goyon sulla moto spiega: “Si è parlato molto della Yamaha del 2016, che è stata così buona. Ma sono convinto che la moto ufficiale non fosse male. Per noi è stato un vantaggio aver lavorato con una moto affidabile che conoscevamo bene. Non abbiamo dovuto sviluppare un telaio come i piloti ufficiali, che dovevano adattarsi a molti cambiamenti. Fare questo lavoro durante i weekend di gara è molto difficile. Siamo stati in grado di concentrarci su noi stessi e lavorare sullo stile dei piloti. Questo è uno dei motivi per le buone performance di Jonas e Johann”.

Il capo-tecnico di Folger, compagno di Zarco nel team Tech3, spiega come va guidata la Yamaha: “Devi guidare delicatamente questa moto, frenare delicatamente, accelerare delicatamente e impostare la curva delicatamente. Questo è lo stile di guida speciale di cui hai bisogno per una Yamaha. Questo stile rende i rider veloci. È stato questo stile di guida a rendere Lorenzo così speciale sulla Yamaha”.

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori