CONDIVIDI
Marc Marquez Giacomo Agostini
Marc Marquez e Giacomo Agostini (©Getty Images for Laureus)

Marc Marquez a 24 anni ha già conquistato sei titoli nel Motomondiale. Ha vinto in ogni categoria: 125, Moto2 e MotoGP (quattro mondiali). Ci si domanda dove possa arrivare il campione spagnolo.

Sono in molti a dare per scontato che il fenomeno di Cervera raggiungerà e scavalcherà Valentino Rossi, fermo a quota nove dal 2009. Se manterrà questi ritmi, è molto probabile che accadrà. Poi molto dipenderà anche dalle sue scelte e dalla competitività degli avversarsi. Il recordman rimane Giacomo Agostini, che nella sua carriera ha vinto quindici titoli mondiali.

MotoGP, Giacomo Agostini incorona Marc Marquez

Proprio Giacomo Agostini, presente in questi giorni a Phillip Island (Australia), ha parlato a BikeSportNews della possibilità che Marc Marquez lo raggiunga e superi. Il riferimento non è ai titoli totali, ma agli otto che l’italiano ha conquistato nella classe regina del Motomondiale. Lo spagnolo ne ha quattro per ora.

Queste le parole del grande Agostini: “Penso che lui sia in grado di eguagliarmi e vincere più di me perché è giovane e molto veloce. Credo che abbia tutte le possibilità di vincere altri quattro o più titoli mondiali MotoGP. Cos’ha Marquez che gli altri non hanno? Non lo so, penso che neppure lui lo sappia. E’ lo stesso se mi viene chiesto perché ho vinto tante volte. Credo sia qualcosa dentro di te da quando sei nato. E’ un dono di Dio”.

Per un pilota è difficile spiegare il perché del proprio talento e delle proprie vittorie. Per i grandi campioni spesso è qualcosa di naturale, anche se servono sempre impegno e costanza per continuare ad essere al top. Il talento da solo non basta, va coltivato anno per anno. Marquez è un fenomeno e non ci sono dubbi, però non può mai adagiarsi sugli allori. Lo sa bene, infatti è un cannibale sempre desideroso di vincere e andare anche oltre il limite se serve.

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori