CONDIVIDI
Franco Morbidelli
Franco Morbidelli (©Getty Images)

Franco Morbidelli ha provato a scendere in pista a meno di due settimane dall’infortunio, ma dopo la FP1 del GP del Sachsenring ha dato forfait. Al suo posto ci sarà Stefan Bradl che farà la sua prima partenza in MotoGP dal 2016.

Morbidelli, che ha subito una frattura alla mano sinistra ad Assen, ha preso la decisione di ritirarsi dopo aver completato 19 giri nella FP1 di questa mattina, quando era 22° in classifica a 1.937 da Andrea Iannone. Bradl, il campione del mondo Moto2 2011, ha trascorso tre stagioni in MotoGP alla LCR Honda, conquistando una pole e un podio, prima di passare a Forward Yamaha e poi ad Aprilia Gresini nel 2015.

Bradl è partito dalla MotoGP dopo la stagione 2016 sulla RS-GP, correndo per Ten Kate Honda nel campionato World Superbike dello scorso anno. Senza un posto di guida per il 2018, Bradl è stato ingaggiato da Honda come collaudatore e pilota wild-card e ha quindi familiarità con la RC213V.

I fan tedeschi ora avranno un pilota di casa per tifare nella classe regina, dopo che Jonas Folger ha conquistato il podio un anno fa. Franco Morbidelli tornerà in pista dopo la pausa estiva ed è pronto ad unirsi al nuovo team SIC Yamaha nella prossima stagione, al fianco del francese Fabio Quartararo.