CONDIVIDI
Francesco Bagnaia (Getty Images)

Moto2 | Francesco Bagnaia sulle orme di Valentino Rossi: “Un esempio in ogni cosa che fa”

In questa stagione Francesco Bagnaia vuole prendersi il titolo mondiale in Moto2 prima di salutare la categoria e volare finalmente in MotoGP dove lo attende una Ducati del Team Pramac. Per ora il rider italiano è al comando della graduatoria iridata e ad Assen grazie ad una grande vittoria è riuscito a far aumentare il proprio margine sui diretti inseguitori.

Come riportato da “Motorsport.com”, Francesco Bagnaia ha così commentato il suo campionato: “Quando mancheranno 5 gare, se sarò ancora davanti a tutti, magari con un bel distacco penserò a gestirmi meglio. Ora però penso gara per gara, è la cosa migliore per me”.

Bagnaia e il sogno Ducati

Il rider italiano ha poi parlato del prossimo anno: “La Ducati mi ha sempre sostenuto tanto e io ho apprezzato la cosa. Poi per me questo marchio ha sempre significato tantissimo quindi è stato bello poter realizzare il mio sogno. Se avessi dovuto attendere di vincere il titolo mi sarei dovuto accontentare di quello che restava libero e firmare a novembre”.

Naturalmente Francesco Bagnaia ha anche parlato del suo mentore Valentino Rossi: “Il mio esempio è lui assolutamente, senza neanche pensarci. Lui è un esempio per ogni cosa che fa: per come lavora, per come si allena, per quanta voglia ci mette in tutto quello che fa e per ogni cosa della sua vita”.

Infine Pecco ha commentato anche l’annata di Franco Morbidelli: “Lui è un pilota che apprezzo molto. Penso che sia uno dei più forti e poi penso che dia dei veri e propri esempi di vita. Franco sta facendo una grande stagione per la situazione in cui è perché la moto è chiaro che non è al 100%, ma lui ci sta mettendo una pezza”.

Antonio Russo