CONDIVIDI
Fabio Quartararo (Getty Images)

MotoGP | Fabio Quartararo: “Da ragazzino aspettai 2 ore per una foto con Rossi”

Fabio Quartararo a soli 19 anni (20 il prossimo 20 aprile) è il pilota più giovane presente sulla griglia della MotoGP. Il francese nella sua carriera, sinora, ha all’attivo una sola vittoria nel Motomondiale ottenuta in Moto2 l’anno scorso. Sinora, seppur così giovane ha già maturato una buona esperienza, ma non è ancora riuscito a fare quel definitivo salto in avanti per trovare continuità e lottare per il titolo.

Nonostante ciò il suo talento visto a sprazzi ha attirato l’attenzione di Yamaha che quest’anno ha deciso di scommettere su di lui e dai test si è già potuto vedere che il rider di Nizza è pronto a dare del filo da torcere ai propri avversari.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su  Fabio Quartararo CLICCA QUI

Il francese emozionato per l’esordio

Durante la conferenza di apertura del 2019 Fabio Quartararo, il più giovane pilota presente in MotoGP ha così dichiarato: “Per me è impressionato essere qui con tutti questi piloti, ma cercherò di mantenere la concentrazione al massimo per questo primo weekend dell’anno. Abbiamo fatto degli ottimi test. Il mio obiettivo è divertirmi senza pensare troppo al risultato. Al momento mi sto concentrando sul comprendere la moto. Voglio pensare gara dopo gara”.

Il rider francese ha poi proseguito: “La MotoGP è una passione, uno stile di vita. Io vado in moto da quando avevo 5 anni e ora sono in MotoGP. Per me è un sogno che si realizza. Ricordo di aver aspettato 2 ore fuori l’hospitality di Valentino e finalmente feci la mia foto con lui da ragazzino e ora mi trovo a correre con loro e sono davvero felicissimo”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori