CONDIVIDI
Valentino Rossi e Carmelo Ezpeleta (Getty Images)

Valentino Rossi in questi anni ha scritto pagine indimenticabili in MotoGP, ma con l’età che avanza si comincia a parlare sempre di più di pensione per lui. Con la nascita della nuova categoria di moto elettriche però potrebbero aprirsi nuove opportunità anche per lui.

Il patron di Dorna, Carmelo Ezpeleta, come riportato da “La Gazzetta dello Sport” ha così parlato della nuova categoria che è al battesimo: “Volevamo un campionato green. Faremo un mono-marca per non causare un’impennata dei costi e ci siamo affidati ad Enel ed Energica“.

Ezpeleta a favore delle grid girls

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Sono 6-7 anni che ci stavamo pensando, ma bisogna dividerla dalla MotoGP, anche per la copertura TV altrimenti costerebbe troppo. Non bisogna fare come hanno fatto con la Formula E. Per ora vogliamo vedere come andranno le moto elettriche”.

Ezpeleta ha poi parlato della possibilità di vedere Valentino Rossi con le moto elettriche: “Per ora lui è ancora uno dei migliori in MotoGP, ho parlato con Vale e vedo in lui ancora la stessa forza e voglia di sempre. Io non dico nulla, non metto limiti e mi aspetto che resti. Quando gli ho parlato l’ho visto fortissimo”.

Sulla stagione che verrà, invece, ha commentato: “Cerchiamo di fare del nostro meglio. Se poi dovesse venir fuori una stagione bella tanto meglio. Non solo Ducati, ma tutti i team nei test sono andati forte. Abbiamo avuto un campionato molto equilibrato nel 2017 e un 2016 con 9 vincitori diversi e questo per noi è positivo”.

Infine il patron di Dorna ha così concluso: “Mi aspetto che la Ducati lotti sino alla fine. Eliminare le ombrelline è senza senso, la scelta è degli sponsor. Abbiamo donne che fanno diversi lavori nel paddock e noi non abbiamo alcun tipo di preclusioni nei loro confronti”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori