CONDIVIDI
Aleix Espargaro e Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Espargaro: “Marc Marquez è il miglior pilota della storia”

Aleix Espargaro non ha di certo disputato una stagione da incorniciare. Il pilota spagnolo, infatti, dopo i progressi mostrati dall’Aprilia sul finire della passata stagione non ha raccolto i risultati sperati in questo 2018 facendo un palese passo indietro. Secondo il rider iberico però questa moto non sarebbe da podio nemmeno tra le mani di Marc Marquez.

Come riportato da “Marca” Aleix Espargaro ha così commentato la propria gara: “In Malesia è stata una delle gare più difficili della mia vita. Sono partito in modo orribile e ho dovuto sorpassare molto, dobbiamo migliorare il motore, ho sofferto tanto in accelerazione. Nel 2017 abbiamo avuto una moto competitiva. Ora dobbiamo cercare di non fare troppi errori e dobbiamo cercare di arrivare almeno nella top 10”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Aprilia non competitiva

Lo spagnolo ha poi continuato: “Per Marquez sarebbe impossibile vincere con la mia moto. Come ho sempre detto io apprezzo molto Marc, che è il miglior pilota della storia. Credo che le moto non sono come la F1, ma sono molto importanti. Quest’anno la Ducati è stata super-competitiva tanto che ha quasi rischiato di vincere il titolo. Bautista appena ha preso la moto ufficiale quasi vinceva la gara. Le moto hanno molte differenze. Non c’è dubbio che Marc è un ottimo pilota e che in molte gare avrebbe fatto molto meglio di me, ma non penso che questa moto sia pronta a salire sul podio”.

Insomma nonostante tutto secondo Espargaro Marc Marquez non sarebbe in grado, nonostante il suo immenso talento di portare la sua Aprilia a lottare per il podio.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori