CONDIVIDI
MV Agusta (©Getty Images)

MV Agusta è un marchio storico del motociclismo mondiale. Grande importanza però per il marchio italiano ha sempre rivestito la parte sportiva. La Squadra corse della MV Agusta, infatti, si è tolta davvero tante soddisfazioni negli anni, soprattutto con Giacomo Agostini, che l’ha portata al titolo 6 volte in 350 e 7 in 500.

Recentemente si è molto parlato di un possibile ritorno nel Motomondiale di MV Agusta. Noi di Tuttomotoriweb.com ci siamo allora messi in contatto con Claudio Quintarelli, team manager del Reparto Corse MV Agusta a cui abbiamo chiesto i prossimi passi “sportivi” della famosa casa si Samarate.

Si vocifera sempre di un vostro ritorno nel Motomondiale, l’intenzione è quella di tornare? Se si quando e in che modo?

Stiamo valutando questa possibilità e a breve decideremo sul da farsi

La MotoGP quanto è distante? È solo una questione di soldi o c’è un gap tecnico da colmare? Quanto costerebbe il ritorno?

La MotoGP è un pianeta diverso. Ritengo che si debba considerare un budget molto importante ma anche partire completamente da zero.

In Superbike Camier ha raccolto buoni risultati, l’intenzione è quella di lottare in futuro per il titolo? Vi siete dati una scadenza?

Per il momento puntiamo a migliorarci di anno in anno e non ci diamo dei target troppo ambiziosi.

A tuo avviso, l’anno prossimo, in Superbike assisteremo ad un campionato più equilibrato o ci sarà il solito cannibale Rea?

Sarà più equilibrato ma alla fine il pilota migliore avrà il sopravvento.

Ci puoi commentare le voci che vi vogliono vicini ad un accordo con Giovanni Cuzari per un team in Moto2 per il 2018?

Stiamo valutando al momento il progetto Moto2 per sviluppare un telaio MV dal 2019.

Ducati ha vinto il mondiale in MotoGP nel 2007, poi anno dopo anno ha smantellato tutto sino ad essere venduta ad Audi. Credi sia così impossibile per un piccolo costruttore restare a questi livelli senza dover ricorrere all’aiutino di qualche multinazionale?

Se non impossibile molto difficile.

Il vostro nome è legato indissolubilmente a quello di Giacomo Agostini. Oggi però nei cuori degli italiani c’è Valentino Rossi, come lo vedi su una vostra moto? C’è la possibilità che possa correre con voi prima che termini la carriera?

Sarebbe bello, ma onestamente non abbiamo mai considerato questa ipotesi.

Ultima curiosità: chi vince secondo te il mondiale in MotoGP?

Marquez.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori