CONDIVIDI
Valentino Rossi
Valentino Rossi (© Getty Images)

 

Sarà un sabato di Santo Stefano tutto dedicato all’Enduranch, quello di Valentino Rossi nel Ranch di Tavullia, per smaltire i bagordi del Natale e – visto che il tempo lo consente – rubare qualche ora di divertimento con le due ruote alla lunga pausa invernale del Campionato della MotoGP.

L’appuntamento è, secondo quanto appreso da noi di Tuttomotoriweb, nella pista privata del Dottore oggi, 26 dicembre, alle ore 14 circa.

 

Indovina chi?

Anche nel 2014 Valentino Rossi si era concesso qualche giorno di meritato riposo, dopo le fatiche del Motomondiale, ma senza mai “staccare” veramente dalla pista. In attesa dei primi test ufficiali della nuova stagione, infatti, il Dottore aveva organizzato sulla pista del suo Ranch una 100 km prenatalizia, con la partecipazione un nutrito gruppo di amici piloti, giovani e meno giovani.

Quest’anno il “menù” prevede una sfiziosissima gara a coppie con la partecipazione, oltre al nove volte campione iridato, di tutti i piloti della VR46 Riders Academy: da Romano Fenati ad Andrea Migno, da Luca Marini a Nicolò Bulega, da Franco Morbidelli a Francesco Bagnaia. Ma non è escluso che all'”evento” possano essere presenti anche altri piloti del circus.

Per ovvie ragioni non ci saranno il rivale della Honda Marc Marquez e il team mate della Yamaha Jorge Lorenzo… e non potrebbe essere altrimenti, dopo il burrascoso epilogo del Motomondiale 2015. La sfida di Tavullia suggella quello che è stato probabilmente l’anno più difficile della carriera di Valentino, che nonostante sia riuscito a riconfermare pienamente il suo valore e la sua competitività anche rispetto a piloti molto più giovani di lui, ha mancato di coronare un sogno – quello del decimo titolo iridato – che fino al round di Sepang sembrava davvero a portata di mano.

Tra gli “addetti ai lavori”, intanto, la curiosità su chi correrà in coppia con Valentino Rossi è alle stelle… Lo scopriremo tra pochissimo, quando si accenderanno i motori al Ranch di Tavullia. Stay tuned!