CONDIVIDI
Michael Rinaldi
Michael Rinaldi (foto Aruba Racing Ducati)

Michael Ruben Rinaldi correrà nel campionato mondiale Superbike nel 2018. Il 22enne pilota italiano, che nello scorso anno ha vinto il titolo europeo Superstock 1000, sarà in pista con Aruba Racing-Junior Team.

Saranno, dunque, tre le Panigale R nel Mondiale SBK 2018 sotto l’egida di Aruba Racing. Le altre due saranno quelle di Chaz Davies e Marco Melandri, confermati anche quest’anno. La squadra Junior di Aruba Racing prenderà parte a tutti i gran premi europei con Rinaldi. Al momento non è previsto di correre tutte le gare. Si tratta comunque di un impegno importante, un’occasione di rilievo per un giovane rider come lui.

Ducati, Rinaldi sbarca in SBK con Aruba Racing

Rinaldi ha così commentato l’ufficialità del suo approdo nel campionato mondiale Superbike: “Sono naturalmente molto felice per questa opportunità. Poter continuare a correre, dopo due anni molto proficui, con l’Aruba.it Racing – Junior Team e salire di categoria nel mondiale Superbike, con un’ottima moto ed una squadra molto preparata, è come un sogno che si avvera. Inizieremo la nostra stagione ad Aragon, quindi sfrutteremo il tempo a nostra disposizione per prepararci al meglio. L’obiettivo è innanzitutto quello di imparare il più possibile, migliorando sia la mia guida che il mio metodo di lavoro, ma chiaramente cercheremo anche di metterci in mostra perché abbiamo tutto il necessario per ottenere dei bei risultati”.

Anche il team principal Stefano Cecconi ha detto il proprio punto di vista su questa notizia: “Quando, due anni fa, abbiamo deciso di raddoppiare il nostro impegno con la nascita dell’Aruba.it Racing – Junior Team, il nostro obiettivo principale era quello di individuare giovani talenti e dare loro l’opportunità di crescere agonisticamente. Dopo aver centrato il titolo della Superstock 1000 con Michael lo scorso anno, il debutto di pilota e squadra in Superbike non è che la continuazione naturale di questo percorso. Dalla nostra abbiamo l’esperienza accumulata con la squadra ufficiale nelle passate tre stagioni in pista con la Panigale R, il cui potenziale è sotto gli occhi di tutti. Per noi comunque sarà innanzitutto una stagione di apprendimento e crescita, pur mantenendo la consapevolezza di poterci togliere delle belle soddisfazioni”.

Newsflash ? L’Aruba.it Racing – Junior Team è pronto a sbarcare nel Campionato Mondiale Superbike con Michael Ruben Rinaldi, al quale sarà affidata una Ducati Panigale R. @michaelrinaldi12 “Sono naturalmente molto felice per questa opportunità. Poter continuare a correre, dopo due anni molto proficui, con l’Aruba.it Racing – Junior Team e salire di categoria nel mondiale Superbike, con un’ottima moto ed una squadra molto preparata, è come un sogno che si avvera. Inizieremo la nostra stagione ad Aragon, quindi sfrutteremo il tempo a nostra disposizione per prepararci al meglio. L’obiettivo è innanzitutto quello di imparare il più possibile, migliorando sia la mia guida che il mio metodo di lavoro, ma chiaramente cercheremo anche di metterci in mostra perché abbiamo tutto il necessario per ottenere dei bei risultati”. *** The Aruba.it Racing – Junior Team is ready to step up to the challenge and compete in the WorldSBK Championship with Michael Ruben Rinaldi, who will ride a Ducati Panigale R. Michael Ruben Rinaldi: “I’m obviously very happy for this opportunity. To be able to keep racing with the Aruba.it Racing – Junior Team after two memorable seasons, and to step up to WorldSBK, with a competitive bike and such a great crew, is a dream come true. We will start our season in Aragon, so we’ll try to use the extra time available to be even more prepared. The goal is first and foremost to learn as much as possible, and to improve both my riding and my working approach, but clearly we’ll also try to show our potential, because we have all the necessary tools to achieve good results.” #ArubaRacing #JuniorTeam

Un post condiviso da Aruba.it Racing – Ducati (@aruba.it_racing) in data:

Matteo Bellan